CAMPAGNA VOTAZIONE FAI I LUOGHI DEL CUORE VILLA MEDICEA DELL'AMBROGIANA

Anche quest’anno è ripartita la campagna de "I Luoghi del Cuore" del FAI.
La campagna biennale che permettere a tutti i cittadini di segnalare il proprio luogo del cuore.
Tra i tanti beni, quest’anno, è stata posta l’attenzione anche su un bene a noi molto vicino che merita
di essere salvato dal degrado e dall’incuria ed aperto al pubblico:
                                      LA VILLA MEDICEA DELL’AMBROGIANA
                                            (Montelupo Fiorentino - Firenze)
Lo scorso anno di questi tempi avete varcato il portone dell'alto muro di cinta della villa, rimasto a
lungo un luogo invalicabile simbolo di reclusione.
Siete entrati in un mondo denso di storia, quelle mura hanno evocato storie diverse: storie liete di
caccia e di feste, seguite da storie e da vicende dolorose, quelle dei carcerati che ci hanno vissuto.
Avete visto con i vostri occhi il degrado e l'abbandono in cui si trova la villa.
Grazie alla campagna indetta dal FAI- I luoghi del Cuore, i luoghi più votati saranno premiati a fronte
di un progetto. Altri premi speciali e promozioni sono in palio.
La forza del censimento è grande, permette di dare risonanza alle richieste della comunità creando
collegamenti con istituzioni e stakeholder locali, collaborazioni che possono dare la possibilità di
rinascita con lo stanziamento di fondi aggiuntivi rispetto a quelli resi disponibili dal Fai e da Intesa
S. Paolo.
Contribuisci anche tu a salvare la villa dal degrado!
https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-medicea-ambrogiana?ldc
Ti chiediamo di votarla e farla votare!
Puoi esprimere più di una preferenza e con il tuo voto contribuire a valorizzare e proteggere questo
luogo.
Votare è semplice! Dovrai solo registrarti, con il tuo indirizzo email, oppure tramite Facebook.
https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-medicea-ambrogiana?ldc
Potrai condividere la tua votazione oppure il link con i tuoi conoscenti, anche via Whatsapp, ed
attivare una catena umana per contribuire a proteggere il nostro patrimonio!

Notizia precedenteORCHIDEA UNICEF